biblioteche, venezia, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche venezia

Lezioni di tenebra

Janeczek, Helena

2011

Abstract
Un libro particolare, un romanzo nutrito di autobiografia, che diventa anche biografia di una generazione. Una narrazione composita, fatta di brani di esistenza, ricordi, che ci portano gradualmente al cuore nero della storia, Auschwitz. "Lezioni di tenebra" racconta il rapporto tra la giovane autrice e la madre, l'unica di due famiglie numerose a essere sopravvissuta all'Olocausto, insieme al padre. Ebrei polacchi, vissuti in Germania, dove la figlia Helena è cresciuta sentendosi completamente estranea al mondo tedesco e alla sua cultura, pur usandone la lingua anche nel suo esordio in poesia. Romanzo sull'eterno tema dell'amore difficile tra madre e figlia, che non è soltanto una memoria sull'Olocausto, ma un resoconto lucido, appassionato e distaccato al tempo stesso, che punta soprattutto a misurare l'intensità del contraccolpo che quella tragedia ha lasciato nella generazione successiva. E il contraccolpo sta nell'impossibilità di avere radici, nella confusione linguistica, nel disperato bisogno di appartenere e nella crudele condanna a sentirsi estranei, comunque e dovunque [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
Testo a stampa (moderno)
Monografia
Descrizione
*Lezioni di tenebra / Helena Janeczek
Parma : Guanda, 2011
199 p. ; 22 cm.
Anno pubblicazione
2011
Primo Autore
Janeczek, Helena
Lingua
italiano
Codice SBN
UBO3836114
ISBN
9788860882660
OCLC
800266724
Collana
Narratori della fenice
Classificazione Dewey
853.92 Narrativa italiana. 2000-
copia link